CANOTTAGGIO – KREFELD – 20-21 maggio – CAMPIONTO EUROPEO JUNIORES

CANOTTAGGIO – KREFELD – 20-21 maggio – CAMPIONTO EUROPEO JUNIORES

Gaia Colasante in gara nell’Europeo di Krefeld La salernitana Gaia Colasante, atleta del Circolo Canottieri Irno, sarà in gara nel Campionato Europeo Juniores di canottaggio in programma sabato e domenica 20 e 21 maggio a Krefeld , In Germania.  Gareggerà in quattro di coppia con Maria Ludovica Costa (Rowing Club Genova), Laura Pagnoncelli (S. C. […]

Al via “Canottaggio Integrato”

Al via “Canottaggio Integrato”

L’esordio è previsto a settembre. Nei giorni precedenti la festa del Santo Patrono, nel corso del Palio di San Matteo, delle barche speciali scenderanno in acqua davanti al Lungomare: a bordo di ognuna di esse ci saranno quattro atleti, tre normodotati, uno diversamente abile. Sarà il battesimo salernitano di “Canottaggio Integrato” un progetto avviato dalla […]

PESCA IN APNEA

PESCA IN APNEA

  Angelo Ascione in azzurro vince la Dive In Spearfisching Cup   Carniere eccezionale per Angelo Ascione nella Dive In Spearfishing  Cup svoltasi a Zara in Croazia. Talmente pesante che Ascione e gli altri due componenti della squadra azzurra, Giacomo De Mola e Stefano Claut,     hanno dovuto chiedere aiuto al barcaiolo, Mirco Ominetti, per mostrarli […]

Canottaggio – PIEDILUCO – II MEETING NAZIONALE

Canottaggio – PIEDILUCO – II MEETING NAZIONALE

Sergio e Colasante, avanti in singolo! Buone prove degli atleti del Circolo Canottieri Irno nel secondo meeting nazionale di canottaggio a Piediluco. In evidenza Gaia Colasante e Vincenzo Sergio. Due giovani molto promettenti che guardano lontano. Gaia Colasante punta a entrare nella rosa della nazionale femminile. Molto interessanti quindi i risultati da lei messi a […]

ROWING TOGETHER – TERZA EDIZIONE

ROWING TOGETHER – TERZA EDIZIONE

Cambridge 1°, Irno 2° Il 3° Master Trophy “Barone Antonio Negri” appannaggio dei britannici Era nell’aria. L’equipaggio di Cambridge nella due giorni di Rowing Together lo avevamo visto primeggiare senza fatica nelle eliminatorie  in più di una gara. Ogni volta distacchi stratosferici dagli avversari. Per cui la vittoria del Crabtree for Cambridge era data per […]

Inizio pagina