CANOTTAGGIO – KREFELD – CAMPIONATO EUROPEO JUNIORES

CANOTTAGGIO – KREFELD – CAMPIONATO EUROPEO JUNIORES

Gaia Colasante 1° nella finale B del Quattro di coppia

Esordio europeo di Gaia Colasante e risultato di tutto rilievo. L’atleta del Circolo Canottieri Irno, alla sua prima uscita in un campionato europeo, sfiora l’entrata in finale A, chiudendo 4° nelle semifinali, ma vince la piccola finale, la finale B. E’ prima quindi nella finalina e settima assoluta in classifica generale.

Un risultato importante per una atleta alla sua prima prova internazionale di rilievo. Nella passata stagione l’atleta salernitana aveva già centrato l’argento con l’otto azzurro nella Coupe de la Jeunesse a Poznan: il primo assaggio internazionale per una giovanissima atleta in formazione.

Ieri sull’Elfrather See, il campo di regata di  Krefeld, in Germania, si è piazzata settima assoluta nel campionato europeo juniores, vinto dalla Romania, avanti a Germania e Russia.

La barca è il quattro di coppia. In equipaggio con la Colasante, Maria Ludovica Costa (Rowing Club Genova), Laura Pagnoncelli (Canottieri Tritium), Silvia De Boni (Moto Guzzi).

Gara avvincente. Dopo la mischia iniziale il quadruplo azzurro stacca le avversarie al passaggio dei mille metri e mantiene il vantaggio fino al traguardo nonostante l’attacco sferrato sul finale dall’equipaggio francese.

Soddisfatti tecnici e dirigenti dell’Irno: il risultato di Krefeld premia il percorso agonistico dell’atleta, ora attesa ai campionati italiani junior e senior B e al raduno per il mondiale juniores.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current day month ye@r *